Comunicato stampa

//Comunicato stampa

Comunicato stampa

Prende il via sabato mattina la tradizionale Regata dei Cinque Fari, giunta alla quinta edizione e organizzata dalla Canottieri Palermo, con il responsabile della vela Oscar Casagrande.

La regata velica d’altura di 140 miglia tra i fari e le riserve e le aree marine protette della Sicilia nord occidentale è una gara valida come prova del Campionato italiano offshore. Partenza da Acqua dei Corsari, a Palermo, prima tappa Ustica – Punta Omo morto, a seguire Ustica Punta Cavazzi, poi Trapani Scoglio Porcelli, Capo San Vito, Capo Gallo di Mondello e arrivo a Punta Celesi di Mondello, a Palermo, tra domenica sera e lunedì.

Le barche in regata: Andromeda; Cochina; Croatia Full of life; Dieci e lode; Gioia di vivere; Globulo rosso; Grace; I am bad; Joy; La Cicala; Leduelune; L’irascibile; Lisa K; Momi Blu; Muzyca2; O’Guerriero; Ottovolante; Paloma; QQ7; Regina; Renoir; Safran Rouge; Sexy; Shado; Skip Intro; South Kensington.

La premiazione sarà lunedì sera alle 20 nella sede della Società Canottieri Palermo, alla Cala.

La regata dei 5 fari gode del supporto di: Gattopardo, Canon, Nastro Azzurro, Gorghi Tondi, Locanda del Gusto, Gioielleria Cipolla, Sammontana, UTrack, ilsitodisicilia.it e il patrocinio del Comune di Palermo.

Sarà possibile seguire la regata in diretta collegandosi al sito U-Track.

2019-06-28T16:41:37+02:0028 Giugno 2019|news|